Rocchi: “Inter, due giocatori possono essere in uscita. De Paul a gennaio?”

Articolo di
25 Gennaio 2019, 23:51
Francesco Rocchi Francesco Rocchi
Condividi questo articolo

Il giornalista Francesco Rocchi è in collegamento con “Calcio & Mercato” su Rai Sport +. Nel blocco dedicato all’Inter ha dato due possibili uscite a breve e un arrivo già in questi ultimi giorni della sessione invernale di calciomercato, ossia quello di Rodrigo de Paul dall’Udinese.

DUE FUORI, UNO DENTRO«Innanzitutto questa settimana sono due i nomi che infiammano il calciomercato nerazzurro, parliamo soprattutto di due giocatori che potrebbero essere in uscita: da una parte Ivan Perisic e dall’altra Radja Nainggolan. Perisic perché l’Inter comunque è allettata da un’offerta che arriverebbe dalla Premier League, dal Manchester United quaranta milioni di euro per il giocatore croato, poi Nainggolan perché comunque sappiamo che ci sono stati numerosi problemi nella gestione del Ninja. Soprattutto su Perisic c’è un dato importante che spesso viene sottovalutato: l’Inter è vero che in questo 2019 sarà libera dal fair play finanziario, però entro il 30 giugno Giuseppe Marotta dovrà comunque mettere a bilancio una plusvalenza di quaranta milioni di euro. Dopo il 30 giugno l’Inter sarà libera di fare mercato, ora è allettata da quest’offerta per Perisic. Rodrigo de Paul? L’Inter è avanzatissima su questo giocatore per giugno ma non è escluso per gennaio, può formare un tridente tutto argentino con Mauro Icardi e Lautaro Martinez».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.