Rocchi: “Inter, dopo la finale si accendono i riflettori sui croati. Perišić…”

Articolo di
16 luglio 2018, 00:21
Francesco Rocchi

Il giornalista di Rai Sport Francesco Rocchi è ospite del programma “La Domenica Sportiva – Estate” su Rai 2. Parlando delle situazioni di calciomercato legate alla finale dei Mondiali Francia-Croazia si è soffermato su Ivan Perišić e Šime Vrsaljko, in relazione all’Inter.

SCENARI MODIFICATI«Dopo questa finale sui croati dell’Inter comunque si sono accesi i riflettori. Šime Vrsaljko è un giocatore che interessa moltissimo all’Inter, anche qui la valutazione è cresciuta dopo il Mondiale per cui l’Atlético Madrid chiede trenta milioni di euro, qui l’Inter è protagonista. Attenzione perché soprattutto su Ivan Perišić la valutazione del giocatore lievita, sappiamo che da tempo José Mourinho vuole il giocatore al Manchester United, quindi è un obiettivo. Potrebbe arrivare a sessanta-settanta milioni di euro, potrebbe essere un’affare per l’Inter. D’estate (un anno fa, ndr) era praticamente separato in casa, poi l’abilità di Luciano Spalletti è stata quella di recuperarlo, però l’Inter ha un piano B. Si chiama Ángel Di María, che in questo momento col PSG non sta facendo benissimo ed è sul mercato. L’Inter potrebbe fare una forte plusvalenza ma attenzione perché l’argentino ha un ingaggio annuo da nove milioni, quindi sarebbe pesante. Vrsaljko interessa all’Inter però può permettersi in questo momento, per i rigidi paletti del fair play finanziario, un prestito con un diritto di riscatto. Piani B e C Davide Zappacosta, molto vicino all’Inter, e Matteo Darmian».






ALTRE NOTIZIE