Rinnovo di Icardi posticipato: l’Inter non esclude ancora la cessione – PS

Articolo di
3 giugno 2018, 14:01
icardi

Marco Barzaghi di Premium Sport sostiene che l’Inter avrebbe scelto di rimandare il rinnovo di Mauro Icardi per tenere così aperta la porta a una sua cessione nel caso in cui un club estero fosse disposto a pagare la clausola.

SCELTA VOLUTA – Secondo Barzaghi un rinnovo con ingaggio ritoccato ulteriormente verso l’alto (più il possibile aumento o annullamento della clausola rescissoria valida solamente per l’estero dal primo al 15 luglio) avrebbe potuto allontanare le possibili pretendenti mentre l’Inter non vuole ancora scartare del tutto l’idea di incassare i 110 milioni di euro che oltre a sistemare il bilancio le permetterebbero anche di finanziare buona parte del mercato in entrata.