Calciomercato

Raspadori-Inter, ci sono due ostacoli che bloccano l’operazione sul nascere – SI

Raspadori è uno dei talenti più apprezzati e seguiti del panorama calcistico italiano e non solo. L’Inter lo segue ma non può fare molto altro, per ora. Il giornalista Pedullà, nel corso di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, spiega le motivazioni dell’operazione in salita

COLPO COMPLICATO – Il gradimento per Giacomo Raspadori c’è ma manca tutto il resto. A riferirlo è Alfredo Pedullà, che smentisce le voci che vedrebbero l’Inter pronta a chiudere l’operazione con il Sassuolo per il talentuoso classe 2000 azzurro. Le motivazioni che rendono l’operazione complicata sono due. La prima è che l’Inter, per prenderlo, deve cedere e fare una plusvalenza con un pari ruolo, ovvero Andrea Pinamonti. La seconda è che il Sassuolo non vuole cederlo, perché non ha una reale valutazione, ancora. Oggi è molto complicato pensare che ci sia una trattativa tra Inter e Sassuolo per Raspadori, che per il momento è più neroverde che mai.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button