Ranocchia e Dodò: la strada per arrivare a Eder – TS

Articolo di
8 gennaio 2016, 08:43
eder

Eder resta un nome caldissimo per i nerazzurri, dopo che fu già trattato, senza successo, in estate. A confermarlo è l’edizione odierna di “Tuttosport”, in cui è spiegata la strategia della dirigenza nerazzurra per arrivare al giocatore

IL PIANO PER EDER – “L’Inter ha posto in cima ai propri desideri Eder (l’uomo che renderebbe da scudetto il 4-2-3-1 manciniano) perché tra i due club c’è un’ottima alleanza mercatifera e perché Ranocchia, nonostante il corteggiamento dei Reds, preferirebbe restare in Italia. In tal senso, la Sampdoria, a margine dei discorsi per Dodò, ha chiesto informazioni su Ranocchia che l’Inter valuta 9 milioni (e non vuole prestare, a differenza del brasiliano). Qualora l’incontro con il Sunderland dovesse portare da Alvarez almeno 7 milioni per sistemare il bilancio, sarebbe più facile trattare Eder con la Samp mettendo sul piatto Ranocchia, il prestito di Dodò e un conguaglio da pagare con comode rate per non intaccare questo esercizio di bilancio. Stante le premesse, ci sarà materiale di lavoro tra i due club nelle prossime settimane”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE