Ramires scaricato da Inter e Jiangsu: vuole l’Italia ma Suning non fa sconti – CdS

Articolo di
7 agosto 2018, 14:34

Il Corriere dello Sport continua a ribadire che Ramires sarebbe d’accordo con la Lazio e nei prossimi giorni dovrebbe svincolarsi dal Jiangsu Suning e firmare con i biancocelesti sostituendo Sergej Milinkovic-Savic.

FUORI SQUADRA – I suoi agenti, Kia Joorabchian e Giuliano Bertolucci, rappresentano anche Lucas Leiva e avrebbero già raggiunto un accordo con la Lazio dandole la priorità assoluta. Adesso aspettano novità da Claudio Lotito che però deve ancora decidere se cedere Milinkovic-Savic (entro giovedì arriveranno offerte dalla Premier League ma attenzione anche a Juventus e sopratutto Real Madrid): nel caso in cui il serbo dovesse lasciare Roma allora il suo sostituto sarà proprio Ramires. Il suo contratto con lo Jiangsu scadrà a dicembre del 2019 ma il giocatore è fuori squadra dallo scorso gennaio in seguito alla sua decisione di non ridursi l’ingaggio per andare all’Inter. Il classe ’87 si trova attualmente a Joinville in Brasile con il gruppo Suning disposto a liberarlo in cambio di un indennizzo da 2-3 milioni di euro e qualche mensilità a cui il centrocampista dovrebbe rinunciare.






ALTRE NOTIZIE