Rakitic non ci sta: “Barcellona, non sono un sacco di patate!”

Articolo di
13 Aprile 2020, 08:57
Ivan Rakitic Barcellona
Condividi questo articolo

Rakitic non sta vivendo uno dei suoi momenti migliori al Barcellona. Ormai da due stagioni il centrocampista, considerato uno dei più forti nel suo ruolo, non gioca più con continuità in blaugrana, e in passato era stato accostato anche al mercato dell’Inter. In un’intervista al quotidiano spagnolo Mundo Deportivo il croato dichiara di non voler essere considerato merce di scambio.

IL FUTUROIvan Rakitic, in passato accostato all’Inter, non sta vivendo uno dei suoi momenti migliori al Barcellona, e non vuole essere considerato merce di scambio: «Come ho sempre detto, il Barcellona è il posto perfetto per giocare. Voglio divertirmi e aiutare la squadra. Ho avuto una prima parte di stagione molto strana, molto scomoda e sorprendente per me, ma da lì devo imparare diverse cose e migliorare. A volte accadono cose che non capisci, ma non dovresti capire ma accettarle. Ci siederemo ma ora la cosa più importante è finire la stagione nel miglior modo possibile. Quindi analizzerà tutto, ma la mia idea è quella di concludere quel contratto. Futuro? Sarò io a deciderlo. Non sono un sacco di patate. Voglio giocare in un club dove sono amato e considerato e dove la mia famiglia stia bene. Ho un affetto speciale per Siviglia e ho sempre detto che sarebbe stato un grande sogno indossare di nuovo quella maglietta. Ma non dipende da me: Monchi e tutti a Siviglia hanno il mio telefono, non mi hanno ancora chiamato e recentemente è stato anche il mio compleanno…».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE