Raimondi: “Messi, l’Inter prova. Sondaggio con gli sponsor, un’incertezza”

Articolo di
3 Agosto 2020, 01:14
Claudio Raimondi Claudio Raimondi
Condividi questo articolo

Messi all’Inter resta un’ipotesi, nonostante tutte le smentite da parte della società. Claudio Raimondi, nel corso di “Pressing Serie A” su Italia 1, oltre a parlare della posizione di Conte (vedi articolo) si è espresso anche su quello che sarebbe il tentativo per portare a Milano il numero 10 del Barcellona.

DA SOGNO A OBIETTIVO CONCRETO? – Ci sarebbe più di uno spiraglio per Lionel Messi in nerazzurro, almeno secondo Claudio Raimondi. Il giornalista Mediaset spiega quale sarebbe il tentativo fatto in questi giorni: «L’Inter, in questo momento, si fa trovare pronta. Tanto che abbiamo saputo che avrebbero fatto dei sondaggi con i main sponsor del club, per vedere se sono disposti ad alzare l’investimento a livello di sponsor per finanziare, in parte, questa grande operazione. L’intenzione noi la dobbiamo registrare, perché l’abbiamo saputo. Quindi, evidentemente, l’Inter ci prova. Poi però bisogna vedere quale priorità darà lo stesso giocatore, e se non ci sia un gioco di sponda con l’Inter da parte sua per ottenere i cinquanta milioni di ingaggio in età avanzata, rispetto al contratto che ha fino al 2021. Da Barcellona ci dicono che l’incertezza sul progetto tecnico, e su chi sarà il prossimo allenatore dell’Inter, non agevola questi negoziati per Messi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.