Rafinha, Barça spinge per il prestito secco: no dell’Inter – AP

Articolo di
16 gennaio 2018, 20:58

La trattativa tra Inter e Barcellona per Rafinha non ha ancora portato alla fumata bianca: Alfredo Pedullà – attraverso il proprio sito – spiega che lo stop attuale è dovuto alla formula di prestito

DUBBIO SUL PRESTITO –Piero Ausilio è a Barcellona, come raccontato: ecco le ultimissime sul fronte Rafinha. Appurato che a titolo definitivo l’Inter non può prendere il centrocampista classe ’93, il club blaugrana si è detto pronto a cederlo in prestito secco. Soluzione che non convince l’Inter, la cui volontà è quella di inserire il diritto di riscatto. Nessun accordo è stato sin qui raggiunto, ma c’è grande fiducia e si lavora per sbloccare”.







ALTRE NOTIZIE