Radu: “Pronto per l’Inter? Sempre, ma non ho aspettative. Handanovic…”

Articolo di
25 Novembre 2019, 23:32
Ionut Andrei Radu Genoa
Condividi questo articolo

Radu è stato probabilmente il migliore in campo di SPAL-Genoa, con due parate decisive nel primo tempo (vedi articolo). Il portiere rumeno, che l’Inter ha riscattato in estate dai rossoblù, ha parlato intervistato nel post partita da Sky Sport della possibilità di tornare alla casa madre e di Handanovic.

LE QUALITÀIonut Andrei Radu, dopo SPAL-Genoa, spiega quali sono le sue doti: «Secondo me giocando e guadagnando esperienza tutte le cose mi usciranno molto meglio. Però adesso devo lavorare psicologicamente, come ho sempre detto, perché lavorando a livello psicologico tutte le cose vengono da sole. Questa è la cosa più importante: stare sempre più concentrato in partita, anche quando fai una gran gara. È sempre più difficile stare concentrato dopo una gran gara quando fai la successiva. Reattività mia migliore dote? Secondo me se lo dite voi sì. Io non lo posso dire, lo dovete dire voi. Mi sento molto bene in porta, faccio il mio lavoro. Lo prepariamo sempre, quello che fai in allenamento ti esce in partita al 100%».

COLLEGHI ILLUSTRI – A Radu viene chiesto quali siano i tre portieri migliori al mondo in questo momento: «Per me i più forti di tutti i tempi sono Gianluigi Buffon e David de Gea, poi secondo mi piace tanto Jan Oblak che è un bravissimo portiere. Al terzo non lo so: sono tanti, poi a questo livello non puoi dire che uno è meglio degli altri. Ho detto i primi due che secondo me sono i top, poi al terzo sono tanti: c’è Hugo Lloris, c’è Samir Handanovic e c’è Wojciech Szczesny. Pronto per l’Inter? Io sono sempre pronto, però momentaneamente sto facendo il mio lavoro qua. Sono molto contento qua, poi quello che sarà il futuro sarà. Non lo so, non ho avuto aspettative quindi non me le faccio adesso».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE