Pres. Sporting: “Carrillo può negoziare con chiunque”

Articolo di
30 dicembre 2015, 16:38
Andrè Carrillo

Nel taccuino del direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio, figura anche il nome di Andrè Carrillo, attaccante peruviano in forza allo Sporting Lisbona. Il giocatore è fuori rosa dallo scorso settembre, quando fu punito per comportamento sleale in riferimento al processo di rinnovo del contratto in scadenza a giugno

CARRILLO LIBERO – Il presidente dello Sporting, Bruno de Carvalho, ha però confermato come Carrillo sia libero di parlare con qualsiasi club, come riportato dal portale spagnolo superdeporte.es: «Non temo assolutamente che possa firmare con Porto e Benfica, anche se è sotto procedimento disciplinare è libero di negoziare con chiunque purchè arrivi una lettera scritta. Come avviene nella vita si è liberi di fare ciò che si vuole, poi ovviamente vengono fatte cose migliori ed altre peggiori. La decisione dovrà prenderla soltanto lo stesso Carrillo, anche se la vita continuerà anche dopo di lui».

CONCORRENZA – Oltre all’Inter e alle rivali storiche dello Sporting Lisbona, Benfica e Porto, seguono Carrillo anche Valencia e Galatasaray, allettate dall’opportunità di acquisire il suo cartellino a paramentro zero in estate.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE