Pirlo: “L’Inter? Non torno in Italia. Il titolo lo vincerà la Juve”

Articolo di
14 gennaio 2016, 14:15
Andrea Pirlo

Nel corso dell’intervista esclusiva rilasciata pubblicata oggi dal “Corriere della Sera” Andrea Pirlo ha voluto ribadire ancora una volta che non ci sono possibilità di vederlo all’Inter. Nonostante gli imminenti Europei il regista è infatti intenzionato a rimanere negli Stati Uniti.

NIENTE INTER – «Esatto. In queste settimane mi hanno chiamato un po’ di squadre. Quali? Un po’ di squadre. Tante. Ma ho fatto una scelta e non mi è parso il caso di rinnegarla dopo pochi mesi. È anche una questione di rispetto nei confronti di chi ha investito su di me».

LA NAZIONALE – Secondo la stella dei New York City non è necessario tornare in Serie A per essere tenuto d’occhio dal CT Antonio Conte: «Gioco per andare all’Europeo. Io sono sempre a disposizione, in Nazionale ci vado volentieri. Le partite del campionato americano si possono vedere in tv. Su Eurosport».

JUVE LA PIU’ FORTE – «È ancora la squadra più forte. È la squadra da battere. L’ho sempre detto, anche quando era 15 punti dietro. Se le altre non sono riuscite a darle il colpo di grazia in quei momenti.. Il Napoli gioca bene, può tenere, ma alla fine la Juve è abituata a vincere».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE