Calciomercato

Pinamonti vuole l’Atalanta, che ora non può soddisfare l’Inter. Due in fila – CdS

Pinamonti al momento rappresenta il principale esubero dell’Inter, in quanto sicuramente non resterà a Milano ma ha costi di mercato più alti degli altri fuori progetto. Secondo quanto appreso dal Corriere dello Sport odierno, l’Atalanta resta in prima fila ma le tempistiche molto rallentate favoriscono l’inserimento di altre squadre

PREZZO NON TRATTABILE – L’attacco nerazzurro verrà sfoltito nelle prossime ore con l’addio di Alexis Sanchez (vedi aggiornamento). A cui seguirà quello di Andrea Pinamonti, che al momento è in stand-by. Il classe ’99 scuola Inter preferisce la destinazione Atalanta, che però non ha le possibilità di soddisfare la richiesta economica. I 20 milioni di euro richiesti dall’Inter, raggiungibili anche attraverso i bonus, non sono trattabili. E rappresentano una cifra al momento irraggiungibile per l’Atalanta, che prima deve cedere Luis Muriel e fare spazio in attacco. Pertanto può tornare in corsa il Sassuolo, soprattutto in caso di cessione di Giacomo Raspadori (vedi video). Non solo ipotesi italiane. Dietro ad Atalanta e Sassuolo ecco il Nottingham Forest, che ha già chiesto informazioni per portare Pinamonti in Inghilterra. Nel frattempo, come raccolto dal Corriere dello Sport oggi in edicola, il 23enne attaccante nerazzurro salterà anche l’allenamento congiunto di oggi pomeriggio contro la Pergolettese ad Appiano Gentile…

Fonte: Corriere dello Sport – Andrea Ramazzotti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh