Pinamonti ancora “controllato” dall’Inter, Esposito osserva interessato

Articolo di
5 Settembre 2020, 22:01
Andrea Pinamonti Inter-Genoa Photo 168215066 © Ettore GriffoniDreamstime.com
Condividi questo articolo

Pinamonti non è ancora uscito dalla lista dell’Inter sebbene sia dietro nelle gerarchie. Il Genoa aspetterà un altro po’ prima di definire il futuro dell’attaccante classe ’99. Intanto Esposito è il candidato numero uno a fare il percorso inverso

PARACADUTE DEL VIVAIO – Il futuro di Andrea Pinamonti è più nelle mani dell’Inter che in quelle del Genoa. Le parti si sono già confrontate e per il momento hanno deciso di temporeggiare ulteriormente. Finché in casa nerazzurra non viene definita la questione quarta punta. Prima bisogna cedere, a partire dal rientrante Ivan Perisic, poi bisogna capire se sarà possibile arrivare al centravanti esperto richiesto da Antonio Conte. Per questo motivo l’Inter considerare Pinamonti un “paracadute” perfetto per il ruolo, sia per caratteristiche sia per utilità, potendo allungare la rosa nerazzurra in Champions League in quanto prodotto del vivaio. Un dettaglio da non trascurare.

SCAMBIO DI MAGLIE – Il classe ’99 è centrale nel progetto Genoa perché molto stimato dal neo Direttore Sportivo Daniele Faggiano, che in caso di addio avrebbe già sottomano l’erede. Il primo nome sulla lista rossoblù è Sebastiano Esposito, che potrebbe fare il percorso inverso in prestito. In questa fase primordiale del mercato Esposito è scalato nelle gerarchie nerazzurre anche nei confronti di Eddie Salcedo, che nei prossimi giorni verrà valutato direttamente da Conte prima di definirne il futuro (vedi articolo). Il Genoa, ma anche il Parma, aspetta novità. Se l’Inter definisse in anticipo il rebus quarta punta, Pinamonti verrebbe “liberato” e a quel punto Faggiano potrebbe anche monetizzare altrove. Attese novità a breve, non si aspetterà la fine della sessione.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE