Calciomercato

Pinamonti, Agoumé e non solo: l’Inter ne ha sei per le cessioni (più due)

L’Inter è ancora alle prese con diverse cessioni non di primo piano, ma che dovranno servire per smaltire rosa e monte ingaggi. Sono sei i partenti pressoché certi, fra cui Agoumé e Pinamonti, più due in bilico: i nomi.

IN USCITA – L’Inter sta lavorando molto in uscita sui giovani, con diversi annunci nella giornata di ieri e quello imminente di Giovanni Fabbian (vedi articolo). Ci sono poi alcuni giocatori, reduci da prestiti o comunque considerati non prioritari per la rosa di Simone Inzaghi. Ieri Zinho Vanheusden è andato all’AZ Alkmaar ed è già fuori dall’elenco, ma ce ne sono altri sei. Le situazioni principali sono quelle di Lucien Agoumé, per il quale la nostra redazione ha appreso come la Cremonese non sia soluzione certa (vedi articolo) e Andrea Pinamonti. L’attaccante ha rifiutato la Salernitana, che però tornerà alla carica. È tornato dal Brasile il portiere Gabriel Brazao, che però è reduce da un grave infortunio al ginocchio e l’Inter dovrà piazzare.

CASI PARTICOLARI – In uscita dall’Inter anche Lorenzo Pirola, che ha appena rinnovato e andrà alla Salernitana dove potrebbe giocare con Pinamonti (vedi articolo). Così come Eddie Salcedo, che ha diverse opzioni in Italia e all’estero. Loro non sono uscite complicate, un po’ più Valentino Lazaro per il quale sarebbe meglio trovare una soluzione a titolo definitivo. Il laterale austriaco, reduce da prestiti negativi in giro per l’Europa, per il momento resta a disposizione di Inzaghi complici i problemi fisici di Robin Gosens, poi dovrebbe andare via. Per lui più probabile una cessione ad agosto. Infine altri due in bilico, per motivi diversi. Dalbert Henrique era il primo degli esuberi, ma il grave infortunio al ginocchio ne ha bloccato un tanto atteso addio (vedi articolo) e ora bisognerà attendere il 2023. Poi c’è Roberto Gagliardini, non fra i cedibili ma comunque richiesto (vedi articolo): dovesse andare via l’Inter dovrebbe sostituirlo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock