Perisic verso il riscatto del Bayern Monaco, contatti in corso: sconto Inter?

Articolo di
18 Aprile 2020, 10:52
Perisic Bayern Monaco
Condividi questo articolo

Perisic può restare al Bayern Monaco, nonostante l’infortunio di inizio anno e la crisi Coronavirus. Come svela Fabrizio Romano su “Calciomercato.com”, la società bavarese è in contatto con l’Inter per trovare una soluzione che possa accontentare tutte le parti in causa

CONFERMATO (CON SCONTO?) – “La legge è uguale per tutti. Ovvero gli stessi di un anno fa: Antonio Conte non punta su Ivan Perisic per la prossima stagione, ragionamento esteso ai vari Icardi, Nainggolan, Joao Mario, tutte pedine già escluse dal suo progetto Inter durante questa prima annata a Milano. Un segnale chiaro e duro anche al croato che è finito in prestito oneroso al Bayern Monaco: l’Inter non mira a riportarlo indietro e sta pensando ad altri obiettivi, l’intenzione dunque è di trovare una soluzione per far proseguire la sua avventura in Germania. E le sensazioni sono positive nelle ultime ore in tal senso. In Baviera infatti sta prendendo forma l’idea di Bayern formato 2020/2021: la conferma di Flick in panchina è un primo passo determinante, adesso si inizierà a costruire la squadra una volta definite le perdite e il budget post-Coronavirus. Ma il Bayern mantiene vivi i contatti per tenere con sé Perisic e riscattarlo, ottenendo magari condizioni economiche più favorevoli dall’Inter sui 20 milioni di euro del riscatto; i due club sono in ottimi rapporti e Perisic rimarrebbe volentieri a Monaco, ecco perché si sta lavorando nella direzione di una permanenza del croato in Bundesliga senza neanche ripassare da Milano. Ottimismo sul riscatto, questo filtra al momento in attesa della soluzione finale e definitiva. Tra Perisic e l’Inter presto potrà essere finita per sempre”.

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE