Calciomercato

Perisic e il gruppo dei 5 scontenti: restano ancora all’Inter per 2 motivi – SM

Perisic e tutti gli scontenti sono “bloccati” all’Inter, almeno fino a fine stagione: come riportato da “Sport Mediaset”, alla base di questa scelta ci sono due motivazioni piuttosto valide

PERISIC RESTA ALL’INTER – Ormai non ci sono più i tempi tenici per sostituire i possibili partenti: è questo il primo motivo del “mercato chiuso” in anticipo. Per questo non si muove da Milano Ivan Perisic, che per l’Inter vale non meno di 35 milioni di euro: per l’ala croata niente Arsenal, che ha virato su Denis Suarez in prestito dal Barcellona e nelle prossime ore potrebbe accogliere a Londra anche Yannick Ferreira Carrasco dal Dalian Yifang, ovvero il profilo ipotizzato dall’Inter proprio in caso di addio di Perisic.

TUTTI GLI SCONTENTI – Così come Perisic, resta all’Inter tutto il gruppo degli “scontenti”, capitanato da Joao Miranda, che ha spinto per andare al Monaco, senza successo. Insieme a Perisic e Miranda, confermanti anche gli altri che punta(va)no a giocare di più nella seconda parte della stagione: Andrea Ranocchia (in scadenza di contratto), Roberto Gagliardini (deprezzato) e Antonio Candreva (bloccato dalla società), perfino Matias Vecino (ultimamente a rischio titolarità). Il secondo motivo? Servono tutti, ci sono degli obiettivi da conquistare all’Inter: Coppa Italia, Europa League e la qualificazione in Champions League.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh