Calciomercato

Perisic, contatti Inter-Arsenal: cifra OK! Candreva “blocca” Carrasco? – SM

Perisic è ormai un oggetto estraneo al progetto dell’Inter, che vuole tutelarsi: come riportato da “Sport Mediaset”, si lavora per cederlo subito e sostituirlo nel migliore dei modi, ma serve uno sforzo da parte dei papabili acquirenti inglesi

PERISIC IN USCITA – Il destino di Ivan Perisic è lontano dall’Inter dato che vuole cambiare aria in direzione Premier League e Beppe Marotta non prevede di trattenere giocatori controvoglia. La difficoltà non è sulla valutazione, perché Inter e Arsenal sono d’accordo (45 milioni di euro, ndr), ma sulla formula del trasferimento: l’Arsenal propone il prestito oneroso a 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 40, l’Inter pretende l’obbligo. Previsti altri contatti tra le parti nelle prossime ore, mentre il Tottenham resta alla finestra in maniera piuttosto defilata.

DUE IDEE IN ENTRATA – La sensazione è che l’affare si farà e che all’Inter servirà il sostituto di Perisic già ora: il nome di Yannick Ferreira Carrasco è quello più caldo attraverso lo scambio di prestiti con Antonio Candreva – che per ora non sembra convinto del trasferimento in Cina al Dalian Yifang -, l’altra opzione è anticipare l’arrivo di Rodrigo de Paul dall’Udinese, acquisto già previsto per l’estate. Il mercato italiano chiuderà giovedì 31 gennaio alle ore 20.00: l’Inter ha fretta di risolvere la questione Perisic, tutelandosi con un sostituito all’altezza.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh