Per Spinazzola settimana folle: attonito con l’Inter, ora torna titolare – CdS

Articolo di
19 Gennaio 2020, 10:17
Spinazzola
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” sottolinea la settimana vissuta da Spinazzola. Il terzino è attonito per il dietrofront dell’Inter.

INTER FORZATA – Era partito controvoglia, è tornato con il sorriso. La parte felice della storia più tormentata del mercato è Leonardo Spinazzola, che aveva accettato l’Inter senza entusiasmo e si rituffa nella Roma con il massimo delle motivazioni. Oggi giocherà titolare contro il Genoa, al termine di una settimana paradossale.

DA MILANO A ROMA – Sono stati giorni incredibili. Domenica sera era in panchina per Roma-Juventus. Lunedì sera è stato allertato dai procuratori, Davide Lippi e Luca Pennacchi, dell’imminente scambio con Politano. Da mercoledì e venerdì è rimasto chiuso in un albergo milanese pagato dall’Inter. Ieri ha svolto un allenamento intero con la Roma, a conferma che la faccenda dei test medici non era l’elemento decisivo del tentennamento di Marotta, e si è imbarcato per la trasferta di Genova con i vecchi compagni, che lo hanno anche preso in giro per sdrammatizzare il mancato trasferimento.

SCONCERTO DI FAMIGLIA – Spinazzola è rimasto attonito per il dietrofront dell’Inter. Ha preferito evitare polemiche, anche quando è stato intercettato dai cronisti a Fiumicino. Ma a svelare l’umore di famiglia ha pensato la sorella maggiore Valentina che su Facebook, in concomitanza con la rottura delle relazioni diplomatiche tra Roma e Inter, ha pubblicato la foto di un pagliaccio. Il riferimento era evidentemente alla retromarcia interista, tanto è vero che poche ore dopo la foto stessa è sparita.

I MOTIVI – Ma perché Marotta e Conte hanno scaricato Spinazzola, dopo averlo sottoposto alle visite mediche? Beghe interne tra dirigenti, ripensamenti, altre opportunità di mercato (Young). C’è di tutto. Di sicuro l’Inter ha cercato di sfilarsi dalla trattativa non ritenendo più necessario lo scambio con Politano, anche quando la Roma aveva accettato la condizione del riscatto obbligato a giugno (per entrambi i giocatori) per 15 presenze da almeno 45 minuti ciascuna.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE