Per l’Inter nuovo nome dal Sassuolo: Locatelli nel mirino – TS

Articolo di
22 Marzo 2020, 11:13
Locatelli
Condividi questo articolo

“Tuttosport” riporta che l’Inter sta pensando di prelevare Locatelli dal Sassuolo per usarlo come vice Brozovic.

STAGIONE DI CRESCITA – Il primo è stato Politano (ma Marotta ancora non c’era), poi è toccato a Sensi. Il prossimo potrebbe essere Manuel Locatelli che in questo campionato è (finalmente) esploso dopo l’eclissi degli ultimi tempi al Milan. «È un giocatore unico, costruisce gioco come un play e sa inserirsi e rifinire l’azione come un trequartista», la “benedizione” di Roberto De Zerbi. Se la parabola di Locatelli ha trovato la sua consacrazione in terra d’Emilia è soprattutto merito dell’allenatore e di un ambiente che sa valorizzare i giocatori.

VICE BROZOVIC – Non a caso, Sassuolo è tra i terreni di caccia preferiti da Marotta sin dai tempi della Juventus anche per l’amicizia con Giovanni Carnevali, amministratore delegato dei neroverdi. Negli anni molti gli accordi conclusi tra i due, dalla comproprietà per Berardi (poi sempre rimasto a Sassuolo) a Lirola, Rogerio, Peluso, Zaza e Boakye. Lo sbarco di Marotta a Milano non ha fatto che rendere ancora più ampia la strada già battuta da Piero Ausilio con Politano. A fine stagione le società valuteranno il futuro di Sensi (l’affare concluso nell’estate scorsa prevedeva 3 milioni per il prestito e 25 al riscatto e 5 di bonus) e parallelamente potrebbero aprire un altro file, legato a Locatelli che, per caratteristiche, potrebbe essere il vice ideale per Brozovic (a fine stagione scadrà il contratto di Borja Valero) ma pure un jolly prezioso per il centrocampo. Locatelli ha tutto per essere un giocatore per il progetto che ha in testa Marotta: è italiano, di prospettiva (22 anni compiuti a gennaio), un ingaggio ancora basso e una valutazione (25 milioni) abbordabile per un giocatore che deve soprattutto dare profondità alla rosa. Un’ottima alternativa a Tonali che costa il doppio e su cui la Juve è più avanti che però – a differenza del collega – sa già cosa significa giocare a San Siro e indossare una maglia che pesa un quintale sulle spalle.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE