Per Icardi tutti aspettano gli ultimi giorni, la Juve andrà al ribasso – TS

Articolo di
23 agosto 2019, 10:55
Mauro Icardi

“Tuttosport” scrive che sia Napoli che Juventus hanno intenzione di tornare alla carica per Mauro Icardi negli ultimi due giorni di mercato.

ATTESA – Tra mosse simulate e strategie d’attacco, la partita tra Juventus e Napoli per arrivare a Mauro Icardi sta per arrivare alla sua conclusione. Dal corteggiamento antico di Madame (il ds Fabio Paratici ha compulsato Wanda Nara fin dalla scorsa primavera) a quello recente e frequente di Aurelio De Laurentiis (il patron, dopo le manovre di avvicinamento condotte dal ds Giuntoli, ha sentito spesso la moglie-agente del centravanti argentino, raggiungendo anche un’intesa di massima), nessuna delle due parti in causa può sentirsi certa di aver raggiunto l’obiettivo e probabilmente solo nei giorni 1 e 2 settembre si conoscerà il destino di Maurito.

OFFERTA AL RIBASSO – La strategia del club azzurro punta più in alto ed è molto raffinata, avendo come elemento di forza quello della capacità di poter attendere fino all’ultima ora di mercato. La Juventus ha in pugno Icardi, però ha la difficoltà di colloquiare con l’Inter e con l’ex dg bianconero Marotta per l’acquisizione del cartellino. Paratici non sta trattando direttamente e ha chiesto a due agenti, l’accoppiata Gabriele Giuffrida-Pablo Cosentino, di operare con l’Inter come intermediari della operazione. La strategia bianconera è di arrivare a formulare tramite i due agenti, una proposta all’Inter il giorno 1° settembre al prezzo di 35, massimo 40 milioni di euro per un calciatore, Icardi, che altrimenti la società nerazzurra sarebbe costretta a tenere in tribuna per tutta la stagione.

ANCHE IL NAPOLI ASPETTA – L’idea è ottima, forte anche del sì della familglia Icardi, parimenti sono alte le probabilità di insuccesso: Marotta non ha intenzione di svendere il bomber, tantomeno alla sua ex società. Di fronte ad un probabile, secco “no” dell’Inter, il 2 settembre il Napoli tornerebbe alla carica con una ghiotta offerta: il cartellino di Milik (che non si sta allenando con il gruppo da quasi due settimane) più 20 milioni cash per il cartellino di Icardi, che firmerebbe col Napoli un quinquennale da 6,5 milioni a stagione, più bonus e disponibilità a trattenere per sè alcuni sponsor.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE