Calciomercato

Pedullà: “Rinnovo Mertens col Napoli, qualcosa è cambiato. L’Inter c’era”

Mertens potrebbe non rinnovare più col Napoli. L’attaccante belga è in scadenza a fine stagione, poco più di un mese fa sembrava fatta ma poi lo stop per il Coronavirus (e non solo) ha rimesso tutto in discussione. Alfredo Pedullà, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, non esclude che l’Inter torni in corsa.

IN BILICO – Per Alfredo Pedullà fra Dries Mertens e il Napoli è discorso aperto: «C’eravamo lasciati l’1 marzo con un abbozzo di accordo e mancava soltanto la firma. Un paio di milioni al momento della firma, un contratto di altri due anni e scadenza al 2022. Dall’1 marzo, quando manca solo la firma, purtroppo c’è questo tsunami in corso, non ti vedi, fai altre riflessioni e incide il discorso delle multe. In generale la situazione si può rimescolare, nel senso che da quell’accordo dell’1 marzo mancava solo la firma ma evidentemente, rispetto a quell’incontro, le cose si sono un po’ ingarbugliate. Il famoso rinnovo di Mertens adesso ha ombre. Prima di quel famoso incontro dell’1 marzo lui aveva avuto altre proposte: il Chelsea a gennaio non c’era, l’Inter sicuramente c’era. Quell’incontro sembrava lo spartiacque definitivo, ma dall’1 marzo credo che sia accaduto qualcosa che abbia riportato la situazione un po’ indietro rispetto all’ottimismo che c’era».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.