Pedullà: “Pastore-Inter si può fare con 3 formule. Melegoni…”

Articolo di
26 gennaio 2018, 00:24
Pedullà

Alfredo Pedullà – dopo le ultime su Martinez all’Inter – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia torna a fare il punto su Pastore e sulle altre trattative

FORMULE PER PASTORE – Fino al 31 gennaio c’è speranza, Alfredo Pedullà è possibilista: «Javier Pastore ha accettato l’offerta dell’Inter di 5 milioni di euro annui fino al 2021 o 2022: l’Inter è disposta a finanziare l’operazione da 30 milioni, ma resta da convincere il Paris Saint-Germain. L’agente Marcelo Simonian ha fatto parcheggio a Milano, evidentemente ha già discusso della cosa con il PSG, se no non sarebbe rimasto: bisogna trovare la formula che accontenti tutti. Ci sono varie possibilità: prestito oneroso con diritto di riscatto garantito, prestito molto oneroso oppure obbligo di riscatto».

ALTRE TRATTATIVE – «Eder è ancora dell’Inter, mentre Daniel Sturridge del Liverpool ha altre proposte pur avendo dato l’OK all’Inter. I contatti tra l’Inter e l’entourage di Stefan de Vrij sono andati avanti negli ultimi giorni, anche se la Lazio spera di annunciare il rinnovo a breve: l’Inter è disposta ad acquistarlo anche pagando la clausola rescissoria, che però non dev’essere di 40 milioni. Filippo Melegoni dell’Atalanta è seguito da Inter, Juventus e Milan, ma per ora non c’è una trattativa impostata da parte di nessuna squadra».







ALTRE NOTIZIE