Pedullà: “Non solo Spinazzola, Inter esagera: ecco i nomi! E se Gabigol…”

Articolo di
15 Gennaio 2020, 01:03
Alfredo Pedullà Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia fa il punto sul mercato dell’Inter dopo il passaggio del turno in Coppa Italia. Ormai definito lo scambio per arrivare a Spinazzola, i nomi sulla lista nerazzurra sono ancora molti. E ne potrebbero arrivare altri tre, soprattutto in caso di tesoretto da Gabigol

SPINAZZOLA IL PRIMO – In mattinata potrebbe già arrivare la prima (doppia) fumata bianca, ma Alfredo Pedullà va oltre: «Tutto fatto per lo scambio alla pari che porta Matteo Politano alla Roma e Leonardo Spinazzola all’Inter: 25-28 milioni di euro la valutazione dei due. Non è chiusa la porta per Ashley Young (Manchester United), ma a quel punto potrebbe partire Federico Dimarco direzione Hellas Verona e valutare la posizione di Valentino Lazaro. Olivier Giroud (Chelsea) freme per approdare all’Inter e ha anche detto no a ricche offerte dalla Cina: l’operazione si sblocca con altri 2 milioni. L’Inter a gennaio vuole esagerare perché vuole dare una rosa interscambiabile ad Antonio Conte».

GABIGOL PORTA ERIKSEN – Il colpo grosso però verrà fatto a centrocampo, anche se Pedullà non si sbilancia: «L’Inter è una traiettoria per Franck Kessié (Milan). Non ci sono aggiornamenti su Christian Eriksen: il Tottenham vuole 18-20 milioni subito per non perderlo a zero in estate, ma nessuno li offre. L’Inter è pronta a prenderlo a zero, per ora è una situazione bloccata in attesa di vedere come evolve quella di Arturo Vidal a Barcellona con il nuovo allenatore. Il Flamengo vuole riprendere Gabigol valutandolo 16-18 milioni, ma l’Inter ne vorrebbe 20-22. Una volta ceduto Gabigol, non escludo che l’Inter possa investire quella cifra su Eriksen. Il Cagliari ha chiesto Andrea Pinamonti (Genoa) all’Inter, una volta risolto il problema del riacquisto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE