Pedullà: “Nandez-Cagliari, 2 ipotesi: dopo Barella o Inter dietro? Herrera…”

Articolo di
8 Gennaio 2019, 00:53
Condividi questo articolo

Alfredo Pedullà – dopo le ultime su Nandez legato a Barella – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia apre allo scenario Inter sullo sfondo e aggiorna la situazione legata al futuro di Hector Herrera

NANDEZ E BARELLA – Il forte interesse del Cagliari per Nahitan Nandez del Boca Juniors può essere motivato in due modi: 1. acquisto precauzionale per il post-Barella in seguito all’offensiva del Chelsea per il classe ’97 italiano, che non ha ancora sciolto gli ultimi dubbi, anche se da Londra l’intenzione è quella di chiudere l’operazione già a gennaio; 2. acquisto in sinergia con l’Inter, che dalla scorsa estate segue con attenzione Nandez e potrebbe portarlo in Italia proprio grazie alla sponda “invernale” del Cagliari, con o senza Barella a Milano.

HECTOR HERRERA – Nel frattempo il Porto ha offerto un contatto da 4 milioni di euro all’anno a Hector Herrera per trattenerlo in Portogallo, ma il centrocampista messicano ha offerte superiori in Spagna (forse da parte dell’Atletico Madrid) e in Inghilterra, dato che vuole 6 milioni annui. Proprio il fatto che il Porto abbia svelato le cifre richieste da Herrera allontanano dalla chiusura la trattativa per il rinnovo last minute, pertanto l’Inter resta in posizione privilegiata: può esserci un incontro nelle prossime settimane perché è un profilo a parametro zero, dettaglio che può essere decisivo per chiudere l’operazione.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.