Pedullà: “Milik-Inter? Situazione non favorevole a lui. Maksimovic…”

Articolo di
20 Novembre 2020, 00:18
Arkadiusz Milik Arkadiusz Milik
Condividi questo articolo

Milik all’Inter è un’opzione che potrebbe sbloccarsi a gennaio, visto che il polacco è di fatto fuori rosa al Napoli. Alfredo Pedullà, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, parla anche di Maksimovic che è l’altro giocatore degli azzurri in scadenza al 30 giugno 2021.

DA NAPOLI A MILANO?Alfredo Pedullà ha dubbi su Arkadiusz Milik: «Io vedo l’Inter una situazione favorevole all’Inter ma non a lui. Da gennaio a maggio quante partite giocherebbe, considerato che il totem è Romelu Lukaku? Non deve giocare quando il totem riposa, ma sempre. L’introito al Napoli non sarà né venticinque milioni né venti e nemmeno quindici, perché da febbraio può firmare con chiunque. La scelta dev’essere ponderata, ma su una squadra dove deve giocare titolare. Di Nikola Maksimovic, a fine settembre, avevamo parlato dell’Inter a parametro zero. Ha giocato a tre al Torino, ha avuto un momento difficile al Napoli e l’ha superato. C’è una forbice, non tanta distanza: all’Inter piace molto, ci sono contatti col suo agente Fali Ramadani. Il Napoli insisterà e gli offrirà il rinnovo il contratto, mi sembra in miniatura la storia di Dries Mertens che era a un passo dalla firma con l’Inter e poi fu convinto da Gennaro Gattuso. Il Napoli farà una nuova proposta ma c’è anche l’Inter: quanto raccontato a settembre va avanti».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.