Calciomercato

Pedullà: “Lautaro Martinez, situazione Barcellona difficile. Dici accordo…”

Anche Pedullà ritiene che, su Lautaro Martinez, la stampa spagnola abbia fatto più passi avanti rispetto alla realtà. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, commenta le difficoltà economiche del Barcellona tenendo aperta una porta per la permanenza dell’argentino all’Inter.

E SE POI NON ANDASSE VIA? – Negli ultimi tre mesi la stampa spagnola ha dato per fatto Lautaro Martinez al Barcellona infinite volte. Ora che spuntano difficoltà (vedi articolo) Alfredo Pedullà è perplesso sulle “notizie” catalane: «Il discorso di Lautaro Martinez non è leggibile o comprensibile nei prossimi giorni, per tanti motivi. Anche per la situazione del Barcellona, che è abbastanza difficile. Lui ha accettato in tempi non sospetti, adesso bisogna aspettare. Restare all’Inter? Non lo escludo a priori, perché ha un contratto. L’Inter è stata molto chiara e non molla per il pagamento della clausola, ma la volontà del diretto interessato può fare la differenza. Uno può anche restare avendo espresso la volontà di andare, ma se non avesse voluto fare questa scelta avrebbe detto al Barcellona di voler restare all’Inter. Le voci da Barcellona sulle difficoltà economiche? Io credo che per certe cose serva un minimo di equilibrio in più: se dici che è fatta lo è, se dici che c’è l’accordo con Lautaro Martinez ma non fra le società è altro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.