Pedullà: “Joao Mario a 30 per liberare l’Inter sul terzino. Malcom-Roma…”

Articolo di
20 luglio 2018, 00:16
Pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia parla delle due operazioni più chiacchierate in casa Inter: la pista quasi sfumata per Malcom e la speranza su Vrsaljko

MALCOM LONTANO – Inizia a perdere fiducia anche Alfredo Pedullà: «Il traccheggiare dell’Inter di carattere soprattutto economico-finanziario, nonostante il sì di Malcom (Bordeaux) ottenuto già da un mese in attesa del resto, ha cambiato la situazione: non è arrivato tutto il resto, ci sono stati altri inserimenti e adesso su di lui c’è la Roma, che andrebbe a pagare 40 milioni di euro il brasiliano, che vuole giocare in Italia e lo voleva fare all’Inter, ma ora ha scavalcato le gerarchie della Roma».

UNICA OPERAZIONE – «Sime Vrsaljko (Atletico Madrid) è un “prigioniero politico”: ha scelto l’Inter, ma ora c’è il problema della formula, se no andrebbe all’Inter subito perché è la sua scelta, in qualche modo si troverà l’accordo con l’Atletico. L’alternativa è Benjamin Henrichs (Bayer Leverkusen), pista non da sottovalutare. La chiave per il terzino può essere Joao Mario, che se venduto per circa 30 milioni potrebbe far rientrare l’Inter nelle condizioni di investire in nuovi acquisti».






ALTRE NOTIZIE