Pedullà: “Inter non cede Vecino per 15 mln! Kumbulla al bivio. Aranguiz…”

Articolo di
28 Gennaio 2020, 00:01
Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia fa il punto sul mercato dell’Inter dopo l’arrivo di Eriksen e la partenza di Politano. In programma altri acquisti e altre cessioni, a partire da Vecino che potrebbe portare a un altro centrocampista (Aranguiz?). Si programma anche per l’estate con l’opzione Kumbulla

GIRO DI PUNTE – Altri affari in vista con il Napoli, Alfredo Pedullà spiega la situazione: «Il Napoli vuole prendere un attaccante e ha puntato anche Andrea Pinamonti, che costa 18 milioni di euro, che è la cifra dell’obbligo di riscatto del Genoa che scatta il 1° febbraio. Per l’attacco, Fernando Llorente resta nella testa dell’Inter esattamente come Olivier Giroud (Chelsea). Intanto per Gabigol al Flamengo manca solo la firma: accordo raggiunto con l’Inter per una cifra appena sotto i 20 milioni più la percentuale sulla futura rivendita».

UN ALTRO CENTROCAMPISTA – Per Pedullà un’altra cessione può portare un altro colpo last minute: «Matias Vecino all’Everton è una trattativa che sta andando avanti. L’Inter lo valuta non meno di 20 milioni di euro, l’Everton è vicino ai 15 milioni con bonus, ma l’Inter non scende e aspetta un rialzo. Vecino non è fuori dai giochi ma le parole di Antonio Conte su di lui sono chiare, solo che va accontentata la richiesta economica. Charles Aranguiz del Bayer Leverkusen è stato proposto all’Inter, che però al momento è abbastanza fredda su questa pista. Per ora è così ma non è da escludere l’arrivo di un altro centrocampista se esce Vecino».

AFFARI CON IL VERONA – Pedullà chiude con un paio di operazioni minori: «Come da promessa, Federico Dimarco sta per essere liberato verso l’Hellas Verona, ma probabilmente solo in prestito secco perché l’Inter crede molto nel ragazzo. Il Napoli ha l’accordo totale con l’Hellas per Marash Kumbulla sulla base di 15 milioni più 5 bonus, ma non ha l’accordo con il giocatore. Invece l’Inter l’accordo totale con il giocatore, quindi l’operazione Kumbulla animerà gli ultimi giorni di mercato. Il mercato dell’Inter non si può commentare se non dando voti alti. Anche se non arriva un altro centrocampista o l’attaccante. Cosa avrebbe dovuto fare di più? Acquistare tutta la Premier League? Da qui al 31 gennaio può ancora succedere di tutto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE