Pedullà: “Inter, Napoli aspetta l’ultimo no da Icardi! Dybala e Sanchez…”

Articolo di
24 agosto 2019, 00:09
Alfredo Pedullà

Alfredo Pedullà – dopo le ultime sulle trattative con la Fiorentina – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia fa il punto sull’operazione Icardi, al momento più vicino all’Inter anziché a Napoli o Juventus (Dybala permettendo), mentre per Sanchez si va verso una definizione nei prossimi giorni

TRA ICARDI E SANCHEZ – Punto abbastanza completo e riassuntivo di Alfredo Pedullà sul mercato nerazzurro: «Per Mauro Icardi continua la telenovela dettata dal no secco dell’attaccante argentino al tentativo del Napoli, che persisterà ancora per qualche giorno, mentre la Juventus ha un triplo esubero in attacco e ora non si è messa nelle condizioni di fare un’operazione di scambio con Paulo Dybala, ma ora è tutto fermo. Le cose sul mercato cambiano, oggi è molto complicata vedere Icardi alla Juventus, che non ha mai aperto allo scambio con Dybala, poi magari settimana prossima aprirà… Dicesse sì al Napoli, Icardi firmerebbe un contratto da 7 milioni di euro annui, ma lui per orgoglio non accetta perché vuole risolvere le sue questioni con l’Inter avendo un forte potere contrattuale e sulla destinazione. Icardi ha un pregresso nella sua testa e non riesce a toglierselo: se non è convinto di andare da una parte, più lo pressano e più dice no, magari se lo lasciano tranquillo un attimo decide con calma… Non si può convincere controvoglia ad andare al Napoli. Per Fernando Llorente in Italia al momento c’è solo il Napoli, che aspetterà un altro po’ a metterlo sotto contratto in attesa dell’ultimo no di Icardi, che per ora vuole rimanere all’Inter, ma la sua situazione va seguita fino al 2 settembre perché le cose possono cambiare negli ultimi giorni di mercato. Icardi al Milan è fantamercato adesso. Intanto, per chiudere l’operazione Alexis Sanchez si va da lunedì a martedì: il braccio di ferro con il Manchester United è sull’ingaggio, 4 milioni più bonus sono quelli che vuole garantire l’Inter, mentre lo United ne vuole uno in più per arrivare a 5 oppure che Sanchez rinunci a un milione complessivo del suo contratto da 12 oppure a parte della buonuscita. Al Parma piace tantissimo Alessandro Bastoni, ma l’Inter non lo cede».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE