Pedullà: “Inter-Milan, derby anche per Barella. Cartellino lievitato”

Articolo di
18 ottobre 2018, 00:07
Alfredo Pedullà

Secondo Alfredo Pedullà, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, Inter-Milan di domenica sera non sarà soltanto il posticipo della nona giornata di Serie A, ma anche uno scontro di calciomercato: l’obiettivo è Nicolò Barella, centrocampista classe 1997 del Cagliari che mercoledì scorso ha debuttato con l’Italia.

PREFERITO DA ENTRAMBI – In vista di Inter-Milan Alfredo Pedullà si sposta anche sul versante calciomercato: «Sarà derby anche per Nicolò Barella, Gennaro Gattuso ha speso delle parole eccellenti, quasi di consacrazione, l’Inter ha provato anche a prenderlo l’estate scorsa però il ragazzo con Tommaso Giulini ha deciso di restare a Cagliari. Il piccolo particolare è che dall’estate scorsa a ottobre l’autorevolezza, la personalità e la Nazionale, la crescita esponenziale di Barella, ha portato a una lievitazione del cartellino: se in estate per questo centrocampista Giulini avrebbe fatto una valutazione tra i trentacinque e i quaranta milioni di euro nelle idee di Giulini qui stiamo andando sui cinquanta milioni, queste sono le sue valutazioni ed è legittimo che lui metta la cifra che ritiene opportuno. Sarà un discorso prevedibilmente per la prossima estate, ma entrambe le società sono interessate senza escludere le altre».

INTER-MILAN BIVIO«Per l’Inter sarebbe la settima (vittoria consecutiva, ndr), non è record perché appartiene all’era Roberto Mancini, però l’Inter sta bene e secondo me sta anche progredendo a livello di gioco. È una partita sponda per tutte e due, anche per l’autostima che darà questo risultato alla vigilia delle coppe europee, poi a gennaio qualcuno potrà migliorare perché credo che le milanesi qualcosa faranno. È una partita molto interessante anche per verificare gli ultimi progressi, e capire se si può eventualmente correggere qualcosa».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE