Pedullà: “Inter da Spalletti a Conte, ecco i costi! Icardi e le nuove ali…”

Articolo di
10 aprile 2019, 08:52
Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Alfredo Pedullà – dopo l’aggiornamento su Tagliafico – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia fa un punto più approfondito sul mercato dell’Inter, che deve scegliere il nuovo allenatore (Conte dopo Spalletti?) anche per definire la situazione di Icardi e i nuovi acquisti

MERCATO DA PROTAGONISTA – Il finale di stagione servirà per impostare al meglio la prossima rosa, Alfredo Pedullà indica alcuni nomi sul taccuino: «All’Inter è tornato il sereno con Mauro Icardi, ma alla prossima capiremo le gerarchie in attacco con il ritorno di Lautaro Martinez, poi il futuro in panchina tra Luciano Spalletti e Antonio Conte, il cui costo sarebbe enorme: 18 milioni di euro lordi a Spalletti in uscita a netto dello staff e l’entrata di Conte, che chiede un ingaggio di 8-9 milioni netti annui, per un’operazione complessiva da 50 milioni circa. Dalla scelta dell’allenatore ne verrà il futuro di Icardi, che è da vedere più avanti, alla fine del percorso di Spalletti, che deve portare l’Inter in Champions League. Conte e Lele Oriali hanno un grande rapporto, venendo all’Inter lo inserirebbe nel pacchetto. Si parla anche di mercato e di esterni offensivi: l’Inter tra Leon Bailey (Bayer Leverkusen) e Steven Bergwijn (PSV Eindhoven) sta facendo sondaggi approfonditi, inoltre c’è da riscattare Matteo Politano (Sassuolo) ed è in dubbio Keita Baldé (Monaco). A centrocampo l’Inter è sempre in pole per Nicolò Barella (Cagliari), vedremo. Sarà un mercato importante, l’Inter in estate sarà protagonista, ma prima c’è da sciogliere la situazione allenatore».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE