Calciomercato

Pedullà: “Chiesa piace all’Inter, ma bisogna vedere. Spadafora 0-0”

Pedullà sostiene che per Chiesa l’Inter si potrà muovere, visto che la Juventus in quel ruolo ha già preso Kulusevski. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, ha poi duramente criticato il ministro Spadafora visto che ieri non ci sono state decisioni nel vertice.

IL MERCATO – La Juventus, nella prossima stagione, avrà in rosa Dejan Kulusevski. Per Alfredo Pedullà si aprono nuovi scenari: «Secondo me l’Inter, come abbiamo detto a gennaio, se Federico Chiesa dovesse dare il via libera avrebbe qualche possibilità. Sicuramente Chiesa piace, poi bisogna vedere se Rocco Commisso lo dà ma non ci sono dubbi».

LA CRITICA – Pedullà poi ha commenti negativi: «Il ministro Vincenzo Spadafora ha collezionato il ventesimo 0-0. Se avessi l’opportunità di fare due domande al ministro Spadafora, ma non quelle delle trasmissioni che non si occupano di calcio, sarebbero specifiche sul calcio. Pagherei di tasca mia adesso, qualsiasi cifra. Gli vorrei chiedere, come prima cosa, perché ieri ha detto di prepararsi a una chiusura e oggi dice che non vuole chiudere. Perché il giorno di Parma-SPAL voleva chiudere su un decreto che dava le porte chiuse e ora richiama il decreto? Vedo una serie di incomprensioni. Mi aspetto che nel prossimo DPCM, che non so se arriverà prima della fine della settimana, ci diano delle indicazioni diverse. Una traccia, un promemoria, qualcosa per capire se a gruppi o in qualche parte d’Italia. Mi aspetto qualche certezza, perché non decidere andava bene venti giorni fa. Puoi anche decidere di non ripartire, ma devi dare qualche certezza. Mi aspetto che nel prossimo DPCM ci siano dei messaggi, più o meno cifrati, per capire quando eventualmente si ripartirà».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.