Calciomercato

Paventi: «PIF-Inter? Volontà Zhang chiara. Onana in pugno, Dimarco…»

Dimarco, dopo Lautaro Martinez e Barella, è il prossimo sulla lista dei rinnovi per l’Inter (vedi articolo). In collegamento con Sky Sport 24, il giornalista Paventi ha fatto il punto sul mercato dei nerazzurri e sulla questione PIF-Zhang.

INTERESSE – Andrea Paventi ha riassunto la situazione dell’Inter legata al futuro degli Zhang e del fondo PIF: «La famiglia Zhang vuole rimanere al timone di questa società, c’è un’intenzione abbastanza chiara in questi mesi di cercare di rientrare nei costi legati al passivo, con delle operazioni di carattere commerciale e non solo. Stanno cercando di aggiustare i conti in vista del prossimo anno. La situazione non è stata semplice, ma l’Inter è un club assolutamente appetibile e quindi che ci possano essere dei fondi interessati non sorprende. Però il passo successivo dev’essere diverso, bisogna formulare un’offerta, capire se dall’altra parte c’è la volontà di vendere, se ci può essere un punto di incontro sulla valutazione della società. Al momento l’interesse può esserci ma quello che a noi risulta è che Suning non vuole vendere e che in questo momento si vuol continuare con questa politica di risanamento dei conti mantenendo competitiva l’Inter. Poi a livello di alta finanza le evoluzioni possono essere molto rapide».

Mercato Inter e rinnovi

CONSOLIDAMENTO – Paventi ha poi parlato di mercato e di rinnovi in casa Inter, a partire da quello più complesso di Marcelo Brozovic: «Brozovic è al centro dei pensieri della società per quanto riguarda il rinnovo, ma è l’idea di consolidare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi che sta più a cuore al club. Ad esempio il rinnovo di Federico Dimarco, giocatore con il contratto in scadenza tra un anno e mezzo. Per la società sarebbe importante allungare questo accordo, aumentando gli emolumenti del giocatore già richiesto da alcuni club. Poi c’è la necessità di prendere un portiere. André Onana, portiere dell’Ajax in scadenza a giugno, è nei piani della società. L’Inter ha già in mano il giocatore, accordo di fatto raggiunto già l’estate scorsa. Bisognerà poi capire se ci saranno occasioni e opportunità, ma di certo non ci saranno stravolgimenti. Sarà un mercato di consolidamento».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button