Palmeri: “Inter, Sanchez è Superman o Clark Kent? Icardi con Dybala se…”

Articolo di
28 Agosto 2019, 07:44
Tancredi Palmeri
Condividi questo articolo

Tancredi Palmeri – giornalista di BeIN Sports e tifoso interista -, nel consueto editoriale del mercoledì per il portale “Tutto Mercato Web”, fa una riflessione sull’acquisto di Sanchez da parte dell’Inter e ipotizza uno scenario estremo per Icardi (con Dybala) lontano da Milano

DUBBIO SANCHEZ – In attesa di annuncio, Tancredi Palmeri accoglie l’attaccante cileno classe ’88: “[…] L’Inter in ventiquattr’ore ha aggiunto il terzino sinistro della Nazionale italiana – che dovrà adattarsi al ruolo di esterno di centrocampo – Cristiano Biraghi e soprattutto Alexis Sanchez. L’Inter con il cileno prende un supereroe: Alexis all’ultima Copa America è stato un vero Superman per il Cile, capace da solo di essere regista e finalizzatore della manovra offensiva, vera potenza della natura. C’è però il rischio che l’Inter abbia preso Clark Kent, ovvero la versione timida, irritante e impacciata del Nino Maravilla che ha infestato l’Old Trafford negli ultimi due anni. Ovvio, Antonio Conte può tutto, può disintegrare la Kryptonite che ha inibito il cileno, e forse è per questo che il Manchester United alla fine ha concesso solo il prestito secco, magari sperando che l’Inter faccia il lavoro sporco di valorizzarlo. Ma per ora conta il 2019/20: e dice che l’Inter non è la favorita, ma può essere l’anti-Juventus”.

BIVIO ICARDI – All’interno del banale “rimane o va via”, Palmeri ipotizza un terzo scenario che avrebbe del clamoroso per l’ex capitano dell’Inter: “Cosa può fare oscillare definitivamente l’equilibrio da una parte o dall’altra? Beh, proprio Mauro Icardi. Perché se il tentativo finale della Juventus dovesse andare in porto, allora l’Inter potrebbe neutralizzare tutti gli sforzi dando l’ex amante più avvelenato proprio ai rivali. Ma se anche dovesse rimanere, e chissà magari in là, molto in là, nella stagione, dovesse essere reintegrato, allora sarebbe quella cosa che la Juventus ha sempre avuto e tutte le altre avversarie mai: l’uomo in più che viene dalla panchina. E comunque la Juventus il tentativo lo farà: perché Paulo Dybala è incamminato verso Parigi, lì dove si sta facendo di tutto per liberarsi di Neymar Jr. […] E poi rimarrebbe Icardi: che potrebbe fare coppia con Paulo a Parigi, che vedrà il guizzo last minute della Juventus, o che potrebbe decidere incredibilmente di rimanere ad aspettare il momento in cui possa essere lui l’anti-Juventus”.

Fonte: Tutto Mercato Web – Tancredi Palmeri


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE