Paganini: “Inter, Eriksen e Pinamonti pedine di scambio. Donnarumma…”

Articolo di
3 Gennaio 2021, 18:44
Paolo Paganini Paolo Paganini
Condividi questo articolo

Paolo Paganini, giornalista ed esperto di calciomercato, ha parlato dei possibili movimenti di mercato per l’Inter. La linea guida della proprietà è chiara con i nerazzurri che proveranno a rinforzare la rosa.

PORTIERE – Paolo Paganini, intervenuto a “Rai 2”, ha prima parlato di un “sogno” di mercato: «Donnarumma vuole rimanere al Milan ma c’è distanza per quanto riguarda l’offerta del club, ma Raiola ha chiesto un rinnovo fino al 2024 a dieci milioni a stagione. Il Milan ha offerto 7,5, ma quando c’è di Mezzo Raiola la situazione non è sicura al 100%».

GENNAIO – Paganini ha poi parlato della strategia dell’Inter a gennaio: «Difficile che l’Inter recuperi i soldi spesi per Eriksen, prende corpo l’ipotesi di uno scambio e questo fa pensare chep ossa andare al Paris Saint-Germain, l’elemento scambiato sarebbe quello di Leandro Pares. L’altra strada per il momento è quella del sondaggio fatto con l’Arsenal, con loro possibile scambio con lo svizzero Xhaka. De Paul costa dai 40 ai 45 milioni di euro, non credo che l’Udinese lo darà in prestito. Per l’attacco l’Inter cerca di capire se la strada che porta a Gervinho è percorribile in uno scambio con Andrea Pinamonti».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.