CalciomercatoPrimo Piano

Onana e Leno profili che piacciono (a zero). Handanovic ruolo alla Buffon? – CdS

Handanovic, con un contratto in scadenza nel 2022 anche lui discuterà con l’Inter il possibile rinnovo. Secondo il “Corriere dello Sport” già dalla prossima stagione il capitano dell’Inter può essere affiancato da un altro portiere.

IN PORTA – L’Inter valuta nuovi profili in porta per il dopo Samir Handanovic. Tra l’altro il capitano nerazzurro è in scadenza nel 2022, e nei mesi scorsi si era ipotizzato un prolungamento fino al 2023, poi tutto si è fermato. È possibile che le parti tornino a parlarne anche in base al rendimento del giocatore, considerando che è già una colonna della squadra. Secondo il quotidiano romano la prossima stagione è assai probabile che l’Inter porti a Milano un nuovo portiere. Se non ci fossero stati i problemi economici è probabile che l’Inter avrebbe provato già in questi mesi ad acquistare lo stesso Musso, poi passato all’Atalanta. Adesso si aspetta il nuovo anno con occhio particolare alla situazione scadenze. Possibile che Samir Handanovic venga affiancato da un portiere, se non addirittura proposto di fare il vice, un po’ alla Buffon per intenderci. Fra questi sempre vivo il nome di Onana dell’Ajax, che nelle scorse settimane ha rifiutato Lione e Arsenal. A proposito di Arsenal, fra i futuri parametri zero c’è anche Leno, già sul taccuino della dirigenza nerazzurra nel 2015, quando era un portiere del Bayer Leverkusen. In Italia piacciono Cragno e Meret, ma per loro si parla di un investimento importante.

Fonte: TuttoSport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button