N’Dicka nel mirino dell’Inter, serve un difensore mancino – TS

Articolo di
23 Marzo 2020, 09:39
Evan N'Dicka Eintracht
Condividi questo articolo

“Tuttosport” riporta che l’Inter ha messo nel mirino N’Dicka. Il giovane centrale mancino sarebbe perfetto per la difesa a tre.

NOME NUOVO – C’è pure l’Inter nella corsa a Evan N’Dicka, centrale mancino dell’Eintracht Francoforte entrato, nonostante i suoi 20 anni, già nel giro dell’Under 21 francese. Non c’è da sorprendersi, considerato che un anno fa aveva giocato entrambe le gare contro i nerazzurri in Europa League sul centro-sinistra nel 3-4-1-2 disegnato da Adolf Hütter ed evdentemente i nerazzurri si sono segnati il nome.

MANCINI CERCASI – Il fatto che unisca buona tecnica a un fisico da granatiere (è alto un metro e novantadue) ha attirato le attenzioni di mezza Europa (Liverpool, Arsenal, Siviglia e Valencia) e pure del Milan, considerato che Ralf Rangnick ha – come evidente che sia – la Bundesliga come campionato di riferimento. In quel ruolo Antonio Conte cerca rinforzi considerato che Skriniar rende meglio a destra e che va trovata un’alternativa a Bastoni, ormai titolare nelle gerarchie dell’ex ct.

COLPO DI PROSPETTIVA – Per età (classe 1999), valutazione (25 milioni) e talento in prospettiva, N’Dicka ha tutto per essere il nuovo Skriniar. Ovvero un difensore preso a cifre relativamente contenute che, in futuro, può portare una ricchissima plusvalenza, in più gioca in un ruolo dove c’è estrema necessità di trovare un titolare che possa alternarsi a Bastoni.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE