Nainggolan, ultimo giorno (libero) al Cagliari: poi all’Inter toccata e fuga?

Articolo di
31 Agosto 2020, 08:14
Nainggolan Cagliari Nainggolan Cagliari
Condividi questo articolo

Nainggolan oggi chiude il suo prestito al Cagliari e domani, formalmente, tornerà a essere nella rosa dell’Inter. Con la conferma di Conte e gli obiettivi a centrocampo, però, il destino del belga è segnato: la Sardegna può essere presto di nuovo la sua casa.

SOLO DI PASSAGGIORadja Nainggolan domani torna all’Inter, ma presto potrebbe fare ritorno al Cagliari. Oggi scade il prestito del centrocampista, prolungato a fine giugno, e si conclude in maniera soft: Eusebio Di Francesco sabato ha terminato la seconda settimana di lavoro e dato due giorni liberi ai rossoblù, che torneranno ad allenarsi solo domani pomeriggio. Lo faranno senza il belga, a meno di accordi in poche ore, ma un rientro in gruppo appare vicino. Non è un mistero che Nainggolan voglia restare a Cagliari (vedi articolo), così come che all’Inter sia fuori dal progetto. Lo era già un anno fa, e finì in prestito secco con parte dell’ingaggio a carico dei sardi, adesso bisognerà vedere come sistemare la posizione.

SCELTA NETTA – Nainggolan ha voglia di chiudere la carriera in rossoblù, prospettiva già discussa col presidente del Cagliari Tommaso Giulini. L’Inter può anche valutare vie alternative per monetizzare, ma all’orizzonte non si vedono né offerte di altre squadre né piste gradite al giocatore. Perciò, a rigor di logica, un nuovo accordo sarà quasi inevitabile. Da capire se con un nuovo prestito, rinviando il discorso riscatto fra un anno (quando il valore a bilancio sarebbe ulteriormente ammortizzato, con una plusvalenza più facile), oppure inserendolo in qualche trattativa di mercato. Si era parlato di Alessio Cragno e Nahitan Nandez, nomi ora meno caldi. Inoltre, fra i due club, c’è anche l’obbligo di riscatto di Nicolò Barella, utilizzabile per abbassare l’esborso cash. Le opzioni sono diverse: facile ipotizzare un nuovo imminente accordo fra Inter e Cagliari per Nainggolan.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE