Calciomercato

Nainggolan, niente Cagliari né altro: ma ora non è più esubero per l’Inter

Nainggolan, incredibilmente, non è più andato al Cagliari. Era tutto fatto, ma i rossoblù non sono riusciti a limare gli ultimi dettagli con l’Inter e il trasferimento è saltato. Ora per il belga arriva una seconda opportunità, con una posizione diversa rispetto a un anno fa.

NON PIÙ ESUBERORadja Nainggolan, sfumato il ritorno al Cagliari, resterà a disposizione di Antonio Conte per l’Inter 2020-2021. Il centrocampista belga era già d’accordo con Tommaso Giulini per tornare in Sardegna, stavolta in prestito con obbligo di riscatto o a titolo definitivo, ma il presidente rossoblù non è riuscito a colmare la distanza con i nerazzurri. Era tutto pronto anche per la contropartita, ossia Riccardo Ladinetti. Ora per l’ex Roma si apre una seconda fase della sua esperienza a Milano, con possibilità concrete di poter giocare. La presenza da subentrato con la Fiorentina nove giorni fa non sarà quindi la sua ultima: Nainggolan ha ancora (come minimo) tre mesi per prendersi l’Inter.

CAMBIO D’OPINIONE – L’aveva già anticipato Giuseppe Marotta, nella conferenza stampa alla vigilia di Inter-Fiorentina, quando sembrava che per Nainggolan al Cagliari fosse questione di giorni: non è un esubero, così come Ivan Perisic. A differenza di un anno fa, quando Conte non puntava su di lui, c’è margine per avere un ruolo non da comprimario. Era già in lista Serie A dalla vigilia della seconda giornata (vedi articolo), ora a maggior ragione ci resterà. Farà anche parte della lista UEFA per la fase a gironi di Champions League, da consegnare entro domani. Non potrà essere un titolare fisso, come nella stagione 2018-2019, ma entrerà nelle rotazioni come opzione in più, e nemmeno come ultima risorsa. Nainggolan ora deve dimenticare il Cagliari: per lui di mercato eventualmente se ne potrà parlare a gennaio, ora ha da sfruttare la seconda chance all’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh