Musmarra: “Inter e Conte d’accordo! FPF fa comodo a Suning. Marotta…”

Articolo di
16 aprile 2019, 22:37
Zhang Spalletti Conte

Il giornalista Alfio Musmarra, su “Top Calcio 24”, ha manifestato scetticismo sulla voglia di investire nell’Inter della proprietà cinese Suning con riferimento alle parole di ieri di Giuseppe Marotta e confermato che i nerazzurri sono vicini ad Antonio Conte (QUI l’articolo precedente a riguardo)

IL TEMPO DEI FATTI – Di seguito le parole di Alfio Musmarra: «Io penso sia grave che Giuseppe Marotta quando è arrivato ha detto che avremmo fatto un grande mercato e ieri ha parlato di Fair Play Finanziario. Dichiarazioni solo di facciata? No, non credo. Quando uscivano i nomi di Ivan Rakitic e compagnia cantante io ho sempre detto di no, bisognerebbe chiedere a chi li ha fatti uscire certi nomi. Io non vorrei che andasse a finire come la vicenda Walter Sabatini, che era arrivato nell’entusiasmo generale e poi ha salutato tutti. Io vedo una differenza sostanziale tra come si comporta il Milan sulla questione FPF con una guerra frontale alla UEFA e vedo l’Inter sempre con la testa sotto la sabbia. Evidentemente questa situazione fa comodo, ora si esce dal Settlement Agreement, significa che riparte un altro triennio al termine del quale riequilibrare i conti: vuoi alzare il livello e accorciare il gap con la Juventus dopo anni di stenti e dopo i soldi buttati per Gabigol e Joao Mario? Dov’è tutta questa potenza, dallo stadio che doveva essere costruito con soldi già messi da parte, alla cittadella e i big? Se l’arrivo di Antonio Conte è in discussione? No! L’accordo tra le parti c’è, manca la firma».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE