Moses se salta Spinazzola: chiamata Inter! Esposito via? Un club su di lui

Articolo di
17 Gennaio 2020, 15:35
Victor Moses Fenerbahçe
Condividi questo articolo

Moses è il piano B dell’Inter qualora saltasse definitivamente lo scambio Spinazzola-Politano (vedi articolo). Fabrizio Romano fa il punto sul nuovo interesse del club nerazzurro, ma anche su Eriksen, Giroud e la possibile partenza di Esposito. Di seguito le sue dichiarazioni durante la diretta di “Sky Sport 24”

AGLI SGOCCIOLI Moses è il nuovo nome in casa Inter, senza dimenticare la trattativa per Christian Eriksen: «L’Inter ha offerto a Eriksen un contratto da 8 milioni di euro più 2 di bonus. Manca ancora l’intesa totale tra Inter e Tottenham, gli intermediari sono al lavoro così come le dirigenze. Gli Spurs continuano a chiedere 20 milioni, l’Inter è arrivata a 12 più bonus ma la strada si sta dirigendo verso la fumata bianca. Nelle prossime ore dovrebbe definirsi tutto».

OSTACOLO – Come detto, lo scambio tra Matteo Politano e Leonardo Spinazzola ha incontrato nuovi ostacoli: «Si è nuovamente bloccato lo scambio Politano-Spinazzola. Ieri l’Inter e la Roma hanno provato a ragionare sul numero delle presenze dei due, hanno parlato a lungo anche con momenti di tensione. Al momento rimane tutto totalmente bloccato, i giocatori sono pronti a rientrare nelle loro rispettive città. Roma e Inter stavano parlando non solo sul numero delle presenze, fissandole intorno alle 15 per far scattare l’obbligo di riscatto ma anche da quanto dovessero essere. Vale a dire se da 90′ o da 45′. Questi dettagli, che in trattative normali sono una prassi, in una trattativa così delicata sono diventati fatali».

PIANO B – Dunque, Moses è l’alternativa richiesta da Antonio Conte: «Se non dovesse arrivare Spinazzola, il nome è quello di Moses. Conte conosce molto bene l’esterno che ai tempi del Chelsea aveva valorizzato molto. Moses al momento si trova in prestito al Fenerbahce ma ha già ricevuto segnali dall’Inter, qualche prima chiamata. Bisognerà trovare una accordo con il Chelsea, ma è certamente un giocatore che l’Inter apprezza. Non ha un costo elevatissimo ed è un’alternativa possibile qualora saltasse Spinazzola».

POSSIBILE TRASFERIMENTO – Per finire Olivier Giroud, al quale è strettamente legato il futuro di Sebastiano Esposito: «Dovesse arrivare Giroud, vincolato a Politano, in quel caso Esposito potrebbe andare via con la formula del prestito. Il suo procuratore si sta informando con la dirigenza. La Spal è la prima squadra che lo ha chiesto, ma ce ne sarebbero sicuramente anche altre qualora fosse messo sul mercato».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE