Moses, oggi visite e firma. Tutte le cifre dell’accordo Inter-Chelsea – CdS

Articolo di
21 Gennaio 2020, 09:09
Victor Moses Nigeria
Condividi questo articolo

Secondo il “Corriere dello Sport”, dopo le visite mediche di oggi, Victor Moses dovrebbe diventare ufficialmente un giocatore dell’Inter. Nonostante i tanti infortuni rimediati in stagione, il giocatore dovrebbe già essere pronto per scendere in campo alle dipendenze di Antonio Conte.

ULTIME FORMALITÀ – Victor Moses è virtualmente un nuovo giocatore dell’Inter. Il giocatore è sbarcato a Milano già ieri sera e oggi sosterrà le visite mediche e fisiche di rito, prima di diventare ufficialmente un giocatore nerazzurro. Gli ultimi dettagli dell’accordo con il Chelsea sono stati definiti ieri da Marotta e Ausilio. L’affare è stato chiuso in prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. Al giocatore andranno 1,3 milioni nei prossimi sei mesi e, in caso di riscatto, il contratto sarà automaticamente prolungato fino al 2023 a 3 milioni a stagione.

PROBLEMI FISICI – Moses è stata la prima scelta della società nerazzurra dopo lo scambio saltato tra Matteo Politano e Leonardo Spinazzola. Negli ultimi mesi è stato falcidiato dagli infortuni, ma Antonio Conte lo ha voluto con forza dopo averlo già allenato ai tempi del Chelsea. Il giocatore conosce il modo di giocare e i meccanismi del tecnico, per questo non avrebbe problemi di ambientamento in squadra. Il rebus, semmai, restano sempre le sue condizioni fisiche. In stagione si è dovuto fermare dopo un brutto stiramento alla coscia sinistra rimediato alla prima giornata di campionato. Rientrato dopo due mesi, ha dovuto nuovamente fermarsi dopo 5 gare. Adesso sembra essere recuperato e pronto per poter scendere di nuovo in campo alle dipendenze di Antonio Conte.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE