Moggi si autocita: “Icardi-Juventus mai in porto! Inter, un precedente evita”

Articolo di
15 agosto 2019, 16:32
Luciano Moggi

Per Luciano Moggi Icardi non andrà alla Juventus. La particolarità è che l’ex direttore generale dei bianconeri, in un articolo per “Libero Quotdiano”, motiva la fumata nera citando lo scambio fra Carini e Cannavaro, che lui stesso aveva orchestrato nel 2004 con il difensore all’epoca all’Inter.

NULLA DI FATTOLuciano Moggi esclude Mauro Icardi alla Juventus: “È un’operazione che non andrà mai in porto, perché la logica di mercato suggerisce che l’Inter, dopo aver speso una cifra folle per Romelu Lukaku, non può azzerare l’operazione ‘rinforzando’ la rivale di un potenziale campione quale Icardi, ancorché, al momento, fuori dal calcio attivo e sicuramente demotivato. È vero che agli interisti andrebbe Paulo Dybala, già considerato un talento, almeno quanto ci diceva il nostro campionato prima dell’avvento di Cristiano Ronaldo in bianconero. Crediamo però che alla fine faccia giurisprudenza il precedente di Fabian Carini e Fabio Cannavaro, sufficiente a evitare il pericolo che nasconde questo trasferimento, a meno che entrambe le società diano la preferenza al bilancio, facendo anche plusvalenza con l’inserimento da parte juventina di Dybala. Per cui, scartata l’ipotesi Juventus, la strada più praticabile per Giuseppe Marotta potrebbe essere quella della Roma per scambiare appunto Icardi con Edin Dzeko, nella certezza di non far danni essendo l’attuale società giallorossa di limitate ambizioni”.

Fonte: Libero Quotidiano – Luciano Moggi

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE