Modric tra Inter e Real Madrid (fino al 17 agosto?): la novità è che non ci sono novità

Articolo di
12 agosto 2018, 23:41
Modric

Modric è il protagonista di una telenovela di mercato che, nella peggiore delle ipotesi, finirà il 17 agosto: Inter e Real Madrid “osservano” interessate

MODRIC AL BIVIO – Sul futuro di Luka Modric si è detta e ridetta più volte la stessa cosa: l’Inter vuole portarlo a Milano e per questo aspetta novità da Madrid, dove è necessario che Florentino Perez lo lasci partire come già fatto con Cristiano Ronaldo in direzione Torino. Si è detto anche che Modric vuole a tutti i costi l’Inter ma, finché non si espone direttamente il centrocampista croato, questa non può essere “venduta” come certezza. Per questo l’ipotesi rinnovo con adeguamento di contratto da parte del Real appare la pista più percorribile al momento, anche perché dall’Inter non è ancora partita nessuna offerta ufficiale.

MODRIC IN STAND-BY – Nelle ultime ore solo le parole di Luciano Spalletti hanno provato a far scemare la fiducia sull’operazione, eppure si continua a insistere con la spasmodica attesa di novità su Modric da Madrid: la novità odierna è che non ci sono novità, tutto tace. Se ci saranno, saremo lieti di darvele: per ora, però, Modric all’Inter resta un’utopia in stand-by. E potrebbe essere così, nella peggiore delle ipotesi, fino al 17 agosto, giorno di chiusura del mercato italiano in entrata. A meno che non arrivi un comunicato ufficiale su Modric prima di quella data: cessione all’Inter o rinnovo con il Real? Pochi giorni, ormai ore, poi sapremo.






ALTRE NOTIZIE