Mkhitaryan bloccato da Mou: no a scambi e diritti di riscatto

Articolo di
4 gennaio 2018, 15:13

Il Daily Star sostiene che José Mourinho avrebbe deciso di non liberare Henrikh Mkhitaryan in prestito con diritto di riscatto chiudendo al tempo stesso le porte anche a un possibile scambio con Joao Mario.

NIENTE DA FARE – L’Inter sperava di sfruttare il poco spazio trovato in questa prima parte di stagione da Mkhitaryan per ingaggiarlo in prestito o scambiarlo con Joao Mario sullo stile di quanto fatto ad agosto col Valencia ma Mourinho avrebbe fatto sapere di essere disposto a lasciarlo partire solamente a titolo definitivo o al massimo in prestito semestrale con obbligo di riscatto, formule che i nerazzurri non possono utilizzare a causa del Fair Play Finanziario e del blocco degli investimenti all’estero imposto dal governo cinese a Suning e a tutte le altre aziende. Per il fantasista armeno si starebbero aprendo le porte di un ritorno al Borussia Dortmund, il club dal quale il Manchester United lo aveva acquistato nell’estate 2016.







ALTRE NOTIZIE