Calciomercato

Milinkovic-Savic, doppio ostacolo per l’Inter: l’attivo impone cessioni extra – Sky

Milinkovic-Savic è il pupillo di Inzaghi e allo stesso tempo il sogno di mercato dell’Inter (da anni). Difficile, però, intavolare una trattativa con la Lazio. Alessandro Sugoni – giornalista di ‘Sky Sport’ – fa il punto della situazione

AFFARE IMPOSSIBILE – La suggestione Sergej Milinkovic-Savic per l’Inter è destinata a rimanere tale. Difficile, infatti, che il centrocampista serbo approdi a Milano quest’estate. Da una parte per questioni di importanza nella Lazio, che ha già perso l’allenatore Simone Inzaghi proprio in direzione Inter. Dall’altra per questioni finanziarie, dato che l’Inter deve chiudere in attivo di 80-90 milioni di euro. La valutazione di Milinkovic-Savic per la Lazio si aggira intorno ai 70-80 milioni. Quindi, per finanziare il suo acquisto, l’Inter dovrebbe fare altre cessioni oltre a quelle previste, ricavando altri 100 milioni oltre a quelli richiesti per cedere Achraf Hakimi (vedi aggiornamento).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button