Messi in uscita dal Barcellona, Inter in prima fila: ecco le 6 squadre in corsa – MD

Articolo di
25 Agosto 2020, 23:00
Condividi questo articolo

Messi con un comunicato interno ha fatto partire il totomercato. In Spagna – precisamente sul portale Mundo Deportivo – si analizzano le possibili destinazioni dell’argentino. Inter in prima fila, ma da seconda. A seguire altre ipotesi più distanti

SOGNANDO LA PULCE – Il Manchester City del mentore Pep Guardiola a distanza di tre anni è ancora la destinazione più probabile per Lionel Messi, in uscita dal Barcellona. Da vedere se l’operazione riuscirà ad andare in porto a causa della condizione sofferente dovuta al Fair Play Finanziario UEFA. A seguire c’è l’Inter, ben posizionata per accogliere il fuoriclasse argentino. Nessun problema economico in questo caso grazie alla disponibilità della proprietà Suning. Inoltre, il Presidente Steven Zhang è “ossessionato” da Messi e farà di tutto per portarlo a Milano. A livello economico anche il Paris Saint-Germain potrebbe finalizzare il colpo. Solo speculazioni sulla Juventus, mentre si inizia a parlare anche del Manchester United. Non è da escludere nemmeno l’opzione MLS, dove potrebbe unirsi all’Inter Miami di David Beckham, magari insieme all’amico Luis Suarez, altro esubero blaugrana. Tonare in Argentina nel “suo” Newell’s Old Boys, ma in quel caso sarebbe un finale di carriera anticipato. Sono ore calde in quel di Barcellona.

Fonte: Mundo Deportivo – Edu Polo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.