Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate all’8 gennaio

Articolo di
8 gennaio 2016, 01:16
mercato

Mercato. Inter. Mercato e Inter: due concetti semplicissimi, di nuovo in simbiosi in questo periodo. La finestra invernale del calciomercato si è aperta ufficialmente e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte da Piero Ausilio che interessano i nerazzurri di Erick Thohir, sia in entrata sia in uscita: Roberto Mancini aspetta novità

IN ENTRATA – Per la difesa resta vivo l’interesse nerazzurro per Jeffrey Bruma del PSV Eindhoven, anche se per ora si parla solo di un’idea tutta da valutare a livello economico. Il nome nuovo per la difesa dell’Inter potrebbe essere, invece, Thomas Heurtaux dell’Udinese, che potrebbe arrivare come alternativa ai titolari: pista da tenere in considerazione dopo la cessione dei centrali attualmente a rischio. Sempre da Udine, torna in auge Silvan Widmer per la fascia destra, dove nelle prossime settimane si dovrebbero liberare due caselle. Nulla da fare, invece, per Cristiano Piccini del Betis Siviglia: il terzino scuola Fiorentina piace, ma costa troppo. Il nome di Lassana Diarra dell’Olympique Marsiglia non esce dal taccuino dell’Inter, che aspetta il momento giusto per ottenere il sì del francese. Falsa, invece, la voce che vedrebbe l’Inter su Nigel de Jong del Milan: pur essendo un giocatore apprezzato dallo staff nerazzurro, l’olandese non è un obiettivo. Nuova trattativa dall’Argentina: l’Inter potrebbe anticipare la folta concorrenza su Giovani Lo Celso del Rosario Central, attuando una sinergia con il ChievoVerona, anche se i costi sono piuttosto elevati e si va già in doppia cifra per il talentuoso classe ’96 argentino. Sempre dall’Argentina, novità importante per quanto riguarda Jonathan Calleri del Boca Juniors: si è sbloccata la trattativa per portare l’argentino in Italia. Atteso a Bologna per la seconda parte di stagione, qualora convincesse potrebbe approdare all’Inter in estate. Tutto fermo per Ezequiel Lavezzi del Paris Saint-Germain, c’è da registrare una clamorosa offerta dei cinesi del Jiangsu Sainty per Eder della Sampdoria, con la quale anche l’Inter ha avuto un incontro per provare a porre le prime basi di una lunga trattativa invernale.

IN USCITA – Si continua a lavorare alla cessione di Andrea Ranocchia, che non sembra gradire così tanto la pista straniera: il Liverpool non ha ancora messo nero su bianco, ma continua a seguirlo con attenzione, mentre il centrale umbro preferirebbe restare in Italia. Dopo le tante ipotesi fatte, Torino, Sampdoria e soprattutto Fiorentina ci provano per lui. Interessamento multiplo della Sampdoria: occhi su Danilo D’Ambrosio, anche se proveranno a chiudere prima per Dodò, da cui si attende una risposta. Tutto tace anche per Davide Santon: nuovo incontro tra le parti, ma per il Bologna continua a rimanere una pista alternativa, seppur alquanto lussuosa. Tra i difensori, in partenza anche il Primavera Federico Dimarco, chiesto in prestito dall’Avellino. Altro giovane, altro addio: su Assane Gnoukouri è spuntata l’Udinese, che potrebbe averlo come pedina di scambio. Per Fredy Guarin si parla ancora di idea Juventus, ma potrebbe essere solo l’ultima spiaggia invernale al pari dell’ex compagno Hernanes ad agosto: poco credibile, comunque. Notizia da verificare, invece, quella legata all’anticipato addio di Felipe Melo: possibile si tratti solo di una boutade post-natalizia.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE