Calciomercato

Matteo Materazzi: “Giroud-Inter? Bloccato da Politano! Lazio…”

Giroud è stato molto vicino all’Inter a gennaio, poi però l’attaccante francese è rimasto al Chelsea. Fra gli intermediari che hanno provato a portare l’attaccante in Italia (anche alla Lazio) c’era Matteo Materazzi, fratello di Marco, che ha svelato un retroscena intervistato dal sito “TuttoMercatoWeb”.

SFUMATOMatteo Materazzi, intermediario assieme a Vincenzo Morabito e Luca Antonini di Olivier Giroud, spiega perché il francese non è andato all’Inter: «Dieci giorni prima della chiusura del mercato era fatta. L’Inter è stata vicinissima, poi c’è stato il problema di Matteo Politano e Leonardo Spinazzola che ha bloccato la situazione. Quando è stato chiuso Politano a Napoli, per Giroud si è inserita la Lazio e pure il Tottenham. Perché niente Lazio? Frank Lampard ha posto il veto. Se metti un elemento deve essere nella media o superiore, Giroud sarebbe stato il colpo ideale. Sono stati giorni da leoni, mi sentivo parte integrante di un progetto nato all’improvviso. Mi avrebbe fatto piacere portare Giroud alla Lazio (di cui è tifoso, ndr), ci abbiamo provato… Ora credo sia concentrato a fare il suo campionato, vuole l’Europeo e non credo ci siano altre possibilità al momento. Il miglior acquisto di gennaio? Dico Christian Eriksen. Per uno che viene dall’Inghilterra giocare in Italia non è mai facile, ma è stata un’ottima operazione».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.